ARTE OLISTICA


Produzioni artistiche correlate al campo di studio e lavoro metafisico


armando-prieto-perez-academy-light-aura-soma-angelus
Angelus (terracotta 47cm x 22cm) Lampada concepita come espositore delle bottiglie Equilibrium Aura-Soma per diffondere, attraverso la luce, la vibrazione del colore nell’ambiente. Aura Soma ha creato una serie di bottiglie chiamati Arcangeli con la finalità di radicare la connessione con il piano angelico, al fine di agevolare la trasformazione e ravvivare il ricordo della protezione proveniente dalle alte sfere. Angelus è stata creata facendo omaggio a tale intento.





armando-prieto-perez-academy-light-costellazioni-sistemica-familiare
armando-prieto-perez-academy-light-costellazioni-sistemica-familiare

Pedine per Costellazioni familiari e sistemiche (Statuette in legno, altezza media 13 cm.) Scolpite in legni pregiati (ebano, acana, tecca ed altri) alcuni dei quali stagionati di 200 o 300 anni, tranne una fatta in corno di toro. Raffigurano arcani di tarocchi letti in chiave sistemica, utilizzate in sessioni individuali di costellazioni sistemiche, familiari e dell'essere. La particolarità dei materiali di cui sono fatte le rendono particolarmente definite come campo morfico individuale, il che sopporta parecchio la consapevolezza dei mutamenti percettivi all'interno della sessione: capita spesso che la stessa figura che incuteva soggezione all'inizio, provochi compassione o altro dopo che la persona si è spostata all' interno dei suoi campi di coscienza. Molto utili e piacevoli per i lavori di campo.


armando-prieto-perez-academy-light-ozain-afrocubano
armando-prieto-perez-academy-light-ozain-afrocubano

Ate Pon (fronte e retro di bassorilievo in legno, 50cm x 50cm) Si tratta di un oracolo in legno di caoba, sul quale vengono lanciate 12 pietre e 12 conchiglie per la lettura. Concepito secondo l'Ordine di Ozain, tradizione afro cubana proveniente dalle tribù Bantù dell'Angola meridionale. Attualmente utilizzati privatamente (in fase di studio e approfondimento) Risulta essere interessante la sua conformazione. Attraverso un altro oracolo vengono decisi la forma che avrà, i simboli che verranno inclusi, le posizioni all'interno, il numero di pietre e di conchiglie specifici per l'iniziato che adopererà il tutto. Ne risulta un oracolo fatto sulla propria misura archetipica, statisticamente impossibile di ripetere. Dunque il consulente lavora innanzitutto riconoscendo la sua individualità ed è costretto a studiare gli archetipi abitandoli, esperendoli.



armando-prieto-perez-academy-light-tarocchi-panico-spettacoloarmando-prieto-perez-academy-light-tarocchi-panico-spettacoloarmando-prieto-perez-academy-light-tarocchi-panico-spettacolo



armando-prieto-perez-academy-light-tarocchi-panico-spettacoloarmando-prieto-perez-academy-light-tarocchi-panico-spettacoloarmando-prieto-perez-academy-light-tarocchi-panico-spettacolo



armando-prieto-perez-academy-light-tarocchi-panico-spettacoloarmando-prieto-perez-academy-light-tarocchi-panico-spettacoloarmando-prieto-perez-academy-light-tarocchi-panico-spettacolo


armando-prieto-perez-academy-light-tarocchi-panico-spettacolo

Scenografia dello spettacolo di teatro cabaret Panico (disegni a china stampati su lastra, 200cm. x 100cm.) Qui vengono riprodotti alcuni delle dieci tarocchi creati per uno spettacolo che vuole ridare al genere cabaret la sua qualità originaria, quella di indagare sulla realtà. Nello spettacolo i dieci personaggi tra cantautori, attori e io "cartomante", si propongono come archetipi distribuiti in un palcoscenico che si mischia al pubblico, ciascuno con la sua carta appesa vicino e vestiti più o meno uguali. Ogni uno è una tappa del viaggio interno ed esterno intorno al mondo, per fondare alla fine "la repubblica delle storie". Si tratta di una esposizione dell'universo urbano attraverso una struttura archetipica. La lettura dei tarocchi sul palco fa parte dello spettacolo. Sono state proposte undici rappresentazioni dello spettacolo a Milano. Il titolo è un chiaro omaggio a Alejandro Jodorowsky, Fernando Arrabal e Roland Topor, fondatori del movimento Panico.


armando-prieto-perez-academy-light-tarocchi-mariaarmando-prieto-perez-academy-light-tarocchi-mariaarmando-prieto-perez-academy-light-tarocchi-maria



armando-prieto-perez-academy-light-tarocchi-mariaarmando-prieto-perez-academy-light-tarocchi-mariaarmando-prieto-perez-academy-light-tarocchi-maria



armando-prieto-perez-academy-light-tarocchi-mariaarmando-prieto-perez-academy-light-tarocchi-maria

Tarocchi di Maria. Qui vengono riprodotte solo alcune carte di tutto il mazzo di tarocchi commissionati da Anna Monza, tarologa e devota mariana. Ogni Arcano pur conservando i suoi attributi viene associato a una manifestazione della vergine Maria, scelte tra le decine di tutto il mondo. Sono state colorate con le corrispondenze che i creatori dell'Aura Soma hanno stabilito tra i tarocchi tradizionali e l'equilibrium del sistema Aura Soma. L'intero mazzo con un libro allegato fu pubblicato e distribuito in librerie da Edizioni Cerchio della Luna nel 2010, prevista ristampa per il 2013.

Nessun commento:

Posta un commento